La scenografia

Attratto dallo studio dei problemi storici, estetici e tecnici dello spettacolo teatrale, riesce a dar vita, negli anni ’50, ad una Associazione Nazionale di Scenografi Professionisti. Al tempo stesso collabora a riviste teatrali di grande prestigio quali SIPARIO, PROSPETTIVE, MASKE UND KOTURN (rivista edita dall’Istituto Für Theater-wissenschaft dell’Università di Vienna). A 26 anni è assistente universitario e più tardi, Professore di Scenografia nelle Accademie di Belle Arti.
Numerosissime sono le realizzazioni di scenografie per il teatro, già prima della seconda guerra mondiale. In seguito sono da ricordare, fra le più importanti, “Madama Butterfly” e “Tosca” di G. Puccini, “Le Maschere” di P. Mascagni e “Arianna a Nasso” di R. Strauss.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Sei il visitatore n:


Hit Counter provided by brochure holders
Traduttore automatico
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Ci scusiamo con i visitatori per le eventuali inesattezze di traduzione (Google Translate)

Natura morta del 1947
Natura morta del 1947

Quest'opera è in asta su Catawiki fino al 6 maggio 2017. Vai su Catawiki e fai un'offerta.